ITde

Sono una gallina Les Bleues

Ritorno alla natura, con la razza a duplice attitudine

La razza di pollame a duplice attitudine che alleviamo è una razza avicola originaria della regione a nord-est di Lione, in Francia. La denominazione “Bresse” è riservata alla sola provincia di Bresse. Al di fuori del territorio di origine, queste galline sono denominate “Les Bleues” per via del colore delle zampe.

Perché “duplice”?

Le razze a duplice attitudine vengono allevate sia per la produzione di uova che di carne, contrariamente alle galline ibride che sono invece ovaiole ad alta produttività. Le ibride producono infatti, in media, 300 uova all’anno, mentre un esemplare a duplice attitudine si ferma alle 200.

Con l’allevamento di esemplari ibridi, l’animale ha imparato (dovuto imparare) a mettere il cibo nella produzione di uova anziché nella produzione di carne. Questo genere di allevamento genera un problema: su 1000 uova che si schiudono nell’incubatrice, 500 pulcini sono femmine e gli altri 500 sono maschi. Mentre le femmine diventano laboriose galline ovaiole, subito dopo la schiusa i pulcini maschi vengono tritati o soffocati perché non in grado di accumulare abbastanza carne per l’ingrasso.

Nella razza a duplice attitudine, invece, le galline sono destinabili alla produzione di uova, mentre i polli si prestano all’ingrasso. Ecco perché abbiamo optato per la razza “Les Bleues” che ci consente di evitare l’uccisione dei pulcini maschi e di chiudere correttamente il cerchio dell’allevamento etico.

P.I.: 02801640216 | Credits | Privacy | Cookies
Powered by